• slide1
  • slide2
  • slide3
Stampa

Bando chiuso - Al via le richieste per il Buono Spesa Covid 19 - Secondo Avviso (scadenza 4 Maggio 2020)

on .

 buono spesa covid 19 Lunedì 27 Aprile parte a Roncoferraro il Secondo Avviso del Bando Buono Spesa Covid 19, per l’acquisto di generi alimentari e prodotti di prima necessità, 

da destinare ad aiuti alimentari per i nuclei famigliari, che in questo momento di lockdown, hanno visto il loro reddito mensile regredire di colpo e sono state maggiormente esposte agli effetti economici del Covid.

Grazie alle risorse residue del fondo precedente, già assegnato al Comune dall’Ordinanza della Protezione Civile del 29/03/2020,di euro 4.413,66 e alle donazioni di privati cittadini, aziende ed associazioni del territorio pervenute sul conto corrente dedicato all’Emergenza Covid 19, è stato possibile aprire un Secondo Avviso del valore complessivo di euro 10.000 per concedere i Buoni Spesa alle famiglie, non beneficiarie del precedente Avviso.

Chi può accedere
Possono accedere alla misura i residenti nel Comune di Roncoferraro, che abbiano modificato la propria situazione reddituale a seguito dell’emergenza epidemiologica (es: ricoveri ospedalieri, perdita del lavoro, cassa integrazione, sospensione lavoro autonomo, ecc.) e il cui reddito disponibile (al netto delle spese di mutui e/o affitti) del mese di Aprile, suddiviso per i componenti del nucleo famigliare, raggiunga una quota pro capite uguale o inferiore a € 400,00. 

Sono previsti nel Secondo Avviso ulteriori requisiti quali: non avere disponibilità economica alla data del 31 marzo 2020 sui conti correnti e postali per un importo complessivamente superiore ad euro 3.000 più euro 1.000 per ogni altro familiare a carico e infine non aver già ricevuto il Buono Spesa Covid 19 con il precedente Avviso.

Come presentare domanda
La domanda è scaricabile dal sito istituzionale del Comune www.comune.roncoferraro.mn.it ed è in formato compilabile, da sottoscrivere sempre a video, e va inviata, accompagnata dalla foto o scansione dalla carta identità del sottoscrittore e dall’eventuale titolo di soggiorno in corso di validità,  all’indirizzo email dedicato: 

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.,

tassativamente a partire da Lunedì 27 Aprile fino al termine di lunedì 4 Maggio (termine perentorio).

Per coloro che sono impossibilitati a presentare la documentazione a mezzo email, possono contattare i numeri 0376 6629222 o 0376 6629225 dalle ore 8.30 alle ore 12.30, e fissare un appuntamento per la sola sottoscrizione della domanda.

Il Comune, dopo aver raccolto le domande, verifica i requisiti di accesso, attribuisce il punteggio per la situazione familiare e la condizione economica e stila l’elenco dei beneficiari (fino all’esaurimento delle risorse disponibili), in base a quanto previsto dal bando, che si può scaricare dal sito istituzionale del Comune.

Assegnazione ed importo del Buono spesa
I beneficiari della Misura vedranno recapitarsi a casa i buoni spesa spettanti.
L’importo del buono previsto è di euro 150,00 per un nucleo con una sola persona e di euro 250,00 per un nucleo con due persone. Ad ogni altro componente successivo alla seconda persona presente nel nucleo viene riconosciuta la quota aggiuntiva di € 50,00 per ogni persona fino ad un massimo di € 400,00.
La domanda può essere presentata solo da un componente del nucleo famigliare. 
La durata del beneficio è una tantum.
SCARICA QUI IL MODELLO DI DOMANDA