• slide1
  • slide2
  • slide3
Stampa

Bando chiuso - Al via le richieste per il Buono Spesa Covid 19 (scadenza 7 Aprile 2020)

on .

buono spesa covid 19 Dal 2 Aprile al 7 Aprile, raccolta delle richieste di Buono Spesa Covid-19 per le famiglie residenti a Roncoferraro.

Il Governo, attraverso un’ordinanza della Protezione Civile, ha messo a disposizione 400 milioni di euro da distribuire ai Comuni, per permettere loro di erogare buoni spesa a persone e famiglie in difficoltà.


L’Ordinanza di riferimento della Protezione Civile n. 658/2020 è stata recepita dai Comuni del Distretto di Mantova che hanno deliberato dei criteri unificati per l’accesso ai buoni spesa.

I REQUISITI:
Possono fare domanda i residenti nel Comune di Roncoferraro, regolarmente soggiornanti, che abbiano modificato la propria situazione reddituale a seguito dell’emergenza epidemiologica (es: ricoveri ospedalieri, perdita del lavoro, cassa integrazione, sospensione lavoro autonomo) e il cui nucleo per il mese di marzo 2020 abbia un reddito disponibile* suddiviso per i componenti del nucleo familiare (pro-capite) uguale o inferiore a € 400,00.

Per reddito disponibile si intendono gli emolumenti percepiti dal nucleo familiare (stipendio, pensioni) al netto di rate, mutui e affitti.

modalitÀ per partecipare:
La domanda è in formato compilabile, da sottoscrivere sempre a video, e va inviata, accompagnata dalla foto o scansione dalla carta identità del sottoscrittore e dall’eventuale titolo di soggiorno in corso di validità, all’indirizzo email dedicato:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.,

tassativamente a partire da giovedì 2 Aprile fino al termine di martedì 7 Aprile (termine perentorio), incluso sabato 4 Aprile.

Per coloro che sono impossibilitati a presentare la documentazione a mezzo email, possono contattare i numeri:

0376 6629222

0376 6629225

dalle ore 8.30 alle ore 12.30,

per comunicare i loro dati telefonicamente e fissare un appuntamento per la sola sottoscrizione della domanda.

PROCEDURA:
Il Comune, dopo aver raccolto le domande, verifica i requisiti di accesso, attribuisce il punteggio per la situazione familiare e la condizione economica e stila l’elenco dei beneficiari (fino all’esaurimento delle risorse disponibili), in base a quanto previsto dal bando, che si può scaricare dal sito istituzionale del Comune.

ASSEGNAZIONE ED IMPORTO DEL BUONO SPESA:
I beneficiari della Misura vedranno recapitarsi a casa i buoni spesa spettanti.
L’importo del buono previsto è di euro 150,00 per un nucleo con una sola persona e di euro 250,00 per un nucleo con due persone. Ad ogni altro componente successivo alla seconda persona presente nel nucleo viene riconosciuta la quota aggiuntiva di € 50,00 per ogni persona fino ad un massimo di € 400.
La domanda può essere presentata solo da un componente del nucleo famigliare.
La durata del beneficio è una tantum, spendibile entro il mese di Aprile.

 SCARICA QUI L'AVVISO CON I REQUISITI

 SCARICA QUI IL MODELLO DI DOMANDA