Stampa

Implementazione degli interventi di sostegno abitativo a favore dei coniugi separati o divorziati in condizioni di disagio economico e promozione di azioni di mediazione familiare ( d.g.r. 2469/ 2019)

on .

Con la presente si avvisa che è indetto un Bando sul sito di Regione Lombardia con dgr n. 2469/2019 che conferma l’importanza della realizzazione di interventi di sostegno abitativo a favore di coniugi separati o divorziati, in particolare con figli minori. 
Il presente Avviso è finalizzato a sostenere i genitori separati o divorziati attraverso la promozione di azioni di mediazione familiare quale modalità di supporto alla soluzione delle controversie presenti nel contesto familiare a seguito di separazione/divorzio.
Sono soggetti destinatari della presente misura i coniugi con stato civile di separato, divorziato o che hanno in atto un procedim ento di separazione giudiziale in corso di perfezionamento che soddisfano i seguenti requisiti:
a) con figli nati o adottati nel corso del matrimonio:
b) con un ISEE in corso di validità inferiore o uguale a € 30.000,00;
c) residenti in Lombardia da 5 anni;
d) che non abbiano riportato condanne con sentenze passate ingiudicato per reati contro la persona, tra cui gli atti persecutori di cui al decreto legge 23 febbraio 2009, n. 38, nonché per i delitti di cui agli articoli 570 e 572 del codice penale;
e) intestatari di un contratto di locazione regolarmente registrato o di un contratto provvisorio per emergenza abitativa (es. resi dence, housing o altra tipologia di alloggio).
Possono accedere inoltre al contributo i genitori che si trovano a vivere in condizione di grave marginalità sociale e che risult ano ospitati presso strutture di accoglienza o che vivono in condizioni precarie e non dignitose. 
Il destinatario della misura può beneficiare di un contributo per la durata di un anno dalla data di approvazione della domanda:
• per l’emergenza abitativa;
• per l’abbattimento del canone di locazione;
• per ambedue le tipologie di intervento.

I destinatari in possesso dei requisitiì possono presentare domanda (Allegato A1) esclusivamente online sulla piattaforma informativa Bandi online all’indirizzo www.bandi.servizirl.it 

Per assistenza tecnica sull'utilizzo del servizio online della piattaforma Bandi online Sistema Agevolazioni scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o contattare il numero verde 800.131.151 attivo dal lunedì al sabato dalle ore 10:00 alle ore 20:00.