• slide1
  • slide2
  • slide3
Stampa

PROGETTO DI “PET THERAPY” PRESSO CORTE MARGONARA

on .

images 
 VOUCHER PER INTERVENTI ASSISTITI CON       ANIMALI (I.A.A.) A FAVORE DI SOGGETTI IN   CONDIZIONE DI DISABILITÀ



Tipologia d’intervento
Il servizio è svolto da personale qualificato presso “Corte Margonara” sita a Correggio Micheli in via Molinara 50 - Bagnolo S.Vito – (adiacente al Polo Socio Educativo “L’Ippocastano”), quale struttura accreditata dal Piano di Zona di Mantova.
La tipologia d’intervento può essere individuale, di gruppo, o in collaborazione con la scuola, nel caso che l’utente stia frequentando un istituto scolastico.
La progettazione dell’attività è a cura esclusivamente degli operatori in accordo con l’utente e la durata del voucher è definita nel Progetto Individuale, con eventuale possibilità di rinnovo in base alle risorse.
Il voucher è nominale, non trasferibile ad altri, né monetizzabile, ma dà diritto ad una prestazione; non sono previste forme di rimborso o compensazione di prestazioni non fruite o fruite parzialmente.

Requisiti di accesso

Possono accedere al servizio:
o   Persone con invalidità accertata di almeno il 66%;
o   Residenti nei comuni del Distretto di Mantova (Bagnolo san Vito, Borgo Virgilio, Castel D’Ario, Castelbelforte, Castellucchio, Curtatone, Mantova, Marmirolo, Porto Mantovano, Rodigo, Roncoferraro, Roverbella, San Giorgio Bigarello, Villimpenta);
o   Persone che non usufruiscono di misure di sostegno ai sensi della Legge 162/98, interventi del Fondo Dopo di Noi e/o misure Fondo Non Autosufficienza.

Modalità di richiesta
1. L’utente scarica la domanda on-line oppure ritira la documentazione necessaria presso l’Ufficio Servizi Sociali del Comune, previo   appuntamento con l’Assistente Sociale Michelle Fontana (Tel: 0376.6629222–mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.).
2. L’utente si reca con la documentazione ricevuta presso la sede prescelta e con il responsabile stabilisce le modalità di svolgimento del servizio.
3. L’utente consegna al Comune la domanda compilata; la “Richiesta di accesso” avviene a cura del medico ed è necessario allegare il Verbale d’invalidità rilasciato dalla Commissione Invalidi Civili (soltanto per gli adulti).
4. Il Comune, viste le proprie disponibilità, autorizza l’utente e compila il Patto di Collaborazione che viene inviato alla sede prescelta per il servizio, all’interessato e all’ufficio di piano.
5. Per il primo accesso nella sede prescelta l’utente dovrà presentarsi con tutta la documentazione sopra citata da mostrare al personale incaricato.

Spesa a carico dell'utente

La contribuzione a carico dell’utente disabile per l’anno in corso sarà di:
€ 15 per ogni prestazione di TAA a carattere individuale
€ 10 per ogni prestazione di EAA di gruppo
€ 5 per ogni prestazione di AAA di gruppo
L’utente dovrà anticipare l’importo per l’intero pacchetto di prestazioni autorizzate.


Per informazioni sul servizio contattare l’Assistente Sociale Michelle Fontana
Tel: 0376.6629222–mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

ALLEGATI:
- REGOLAMENTO
- RICHIESTA VOUCHER A CURA DELL'UTENTE
- RICHIESTA  A CURA DEL MEDICO